Come Creare Pinguini Portauova

Questo non si era mai visto: dei graziosi pinguini che marciano sul tavolo. Le parti superiori sono in pura lana vergine, mentre quelle inferiori possono essere utilizzate come portauova. I contenitori della base si realizzano con della pasta per modellare.

Occorrente
Pura lana vergine
Pannolenci arancioni
Pasta per modellare
Perline di legno
Carta velina
Gomma morbida
Pezzi di fogli pluriball
Spruzzatore per acqua
Sapone liquido, taglierino
Colla universale

Per iniziare copiare da un cartamodello l’immagine dei pinguini utilizzando la carta velina e matita morbida. Riportare il disegno a matita sulla gomma posizionando il foglio di carta velina capovolto e ricalcando il disegno. La polvere di grafite attaccata alla parte inferiore verrà in tal modo trasferita sulla gomma. Ritagliare il pezzo di gomma e posarlo sul foglio di pluriball. Staccare la lana bianca dei piccoli ciuffi e posizionarli, sovrapponendoli leggermente, sulla sagoma, facendo attenzione che siano tutti posti nello stesso verso.

Aggiungere un secondo strato di ciuffetti di lana trasversalmente al primo. Riempite lo spruzzatore con il sapone liquido e l’acqua calda e spruzzare la lana. Utilizzare questo liquido in modo che la lana venga inumidita in maniera uniforme. Coprire il secondo foglio di pluriball, lisciare la lana con il palmo della mano, poi strofinare la superficie con le dita finchè la lana risulti infeltrita. Liberare la sagoma dai fogli di pluriball. La sagoma sara’ ora impressa sulla lana. Eliminare la lana in eccesso rimasta attorno alla sagoma del pupazzo.

Sistemare i ciuffi di lana nera per lungo e per traverso sulla parte posteriore della sagoma. I pelucchi dovrebbero sporgere solo un po’ lateralmente. Ricoprire ancora con il foglio di pluriball e infeltrire nuovamente. Rigirare ancora l’intera sagoma. Eliminare la lana nera rimasta sul bordo infeltrire finchè non si ottiene la forma desiderata. Tagliare la lana in eccesso ed estrarre la sagoma dall’interno dell’involucro di lana ottenuto. Modellare con cura la parte interna dell’involucro finchè darete una forma ovale. Togliere per finire con tanta acqua calda il sapone e far asciugare.

Per le ali, infeltrire con lana nera una superficie piu’ grande. Ritagliatene due dal vostro modello di carta. Per gli occhi tagliere a meta’ con il taglierino le perline di legno. Fissate bene occhi e ali. Per realizzare il portauova lavorare una pallina bianca di pasta modellante. Lavorare con i pollici fino a ricavare un contenitore cavo ovale. Spianare della pasta gialla o arancione. Ricalcare il modello dal cartamodello che avete utilizzando sempre la carta velina. e metterlo sulla pasta. modellare con le dita. Fate indurire in forno per 30 minuti a 130°. Adesso potete ricoprirlo.