Come Pulire Specchi e Vetri

Oggi sono disponibili dispositivi come il robot lavavetro, ma bastano sostanzialmente due cose per pulire bene i vetri.

Per iniziare un prodotto per pulire i vetri, vetril, glassex o qualsiasi altro. Può bastare anche solo l’acqua se non ci sono incrostazioni.
Poi servono fogli di giornale, tipo quotidiano, non c’è bisogno di comprare panni vari.

Prima cosa da fare. Spruzzare il prodotto sul vetro.
Prendere quindi un foglio di giornale e iniziare a strofinare il vetro, anche senza regola precisa.
Cambiare più volte il foglio, prendendone sempre uno asciutto e andare avanti finchè il vetro non sarà asciutto: il risultato sarà sorprendente.

Nel caso in cui non ci siano incrostazioni ma solo polvere e magari qualche ditata, si può usare la semplicissima acqua.
In questo caso, prendete un recipiente e riempitelo d’acqua, meglio se calda.
Prendete un foglio di giornale, immergetelo nel recipiente e passatelo sul vetro.
Prendere quindi dei fogli asciutti e passare sul vetro fino a che il vetro stesso non sarà asciutto. Anche qui il risultato sarà perfetto.
Questo procedimento funziona per le finestre, i vetri delle porte, quelli della macchina e anche per gli specchi.
Risulta essere un metodo molto pratico, veloce e soprattutto economico, provatelo e non ve ne pentirete.