Come si Gioca a Mercante in Fiera

In questa guida, ti insegno a giocare al Mercante in Fiera, ti confesso che è uno dei miei giochi preferiti, in commercio trovi tanti tipi di mazzi di carte, di marche e figure diverse, cerca quello che più ti piace, vedrai ti divertirai tantissimo e trascorrerai delle piacevoli ore in compagnia.

Si gioca con due mazzi da 40 o più carte, ognuna delle quali rappresenta una figura diversa; i due mazzi sono identici, eccetto il dorso, che è di colore differente per esempio rosso o blu. Uno dei partecipanti al gioco funge da mercante e dirige la partita. Proponiti come mercante, fa pagare a ciascun giocatore la posta convenuta, che deve essere uguale per tutti e deponila sul piattino.

Prendi un mazzo per esempio quello rosso, mescolalo e distribuisci una quantità di carte uguale per ciascun giocatore (una, due o tre), tienine da parte un pò per poi venderle. Per esempio se i giocatori sono 8, ciascuno riceverà 3 carte, e 16 resteranno nel mazzo. I giocatori scoprono le carte e le dispongono davanti a loro. Le carte rimaste sono messe in vendita, una o più alla volta, a tuo piacimento visto che sei il mercante. Dovrai tirare fuori tutta la tua abilità per rendere più divertente l’asta e per ricavare più soldi.

Prima di cedere la carta al miglior offerente, tu (mercante) ripeti il bando per 3 volte, il ricavo dalle vendite accrescerà la somma sul piattino. Distribuite tutte le carte del primo mazzo, tu (mercante) prendi l’altro mazzo il blu, e dopo averlo mischiato e tagliato, togline 4 o 5 (a seconda di quanto hai ricavato dal piattino) e dal numero dei giocatori e, senza guardarle e farle vedere, disponile coperte sopra il tavolo. Poi prendi i soldi raccolti e mettilo sopra a ciascuna di queste una data somma, in modo da formare più premi.

Le rimanenti carte blu prendile nella mano sinistra e con la destra sfogliale una ad una, lentamente, annunciando le figure che rappresentano: chi possiede la carta che annunci (tu mercante), deve coprirla perchè non vale più nulla. Quelle che invece resteranno nelle mani dei giocatori dopo che avrai finito di sfogliare il mazzo blu, sono le vincenti e ciascuno prenderà il premio a seconda della carta che ha.

Tu (mercante) scoprirai le carte vincenti iniziando da quella con il premio minore e terminando con il primo premio. Nel tempo che il mazzo viene sfogliato, i giocatori possono animare la partita scommettendo sulle carte che posseggono: per esempio chi ha la carta col fiore scommette contro chi ha la carta con la farfalla, perde il proprietario della carta estratta prima. Oppure possono vendersi tra loro le carte possedute. Le trattative in fase finale di vendita sono molto emozionanti.