Come Preparare Nettare di Cannella

Stiamo per inoltrarci in un mondo di spezie lontane che ci riportano a posti esotici e ricchi di fascino. Per la preparazione di questo liquore alla cannella servono diversi ingredienti ma seguendo con attenzione questi pochi passaggi riuscirete facilmente a degustare questa prelibatezza..

Occorrente
15g di corteccia di cannella
30 g di radice essiccata di genziana maggiore
30 g di scorza di limone
15 bacche di ginepro
15 g di foglie fresche di menta
5 g di vaniglia in baccello
1,5 kg di zucchero
1 l di alcol a 90 gradi
1,5 l di acqua

Iniziamo con la preparazione di questo nettare fatto anche con bacche di ginepro che si raccolgono sulle colline di tutta europa a maturità e cioè quando sono di un colore viola bluastro. Pestate con attenzione la vaniglia e la cannella.

Quindi metterle in infusione nell’alcol a 90 gradi per dieci giorni in un vaso rigorosamente di vetro con la genziana, la scorza di limone, le bacche di ginepro e la menta.
Trascorso poi questo tempo filtrerete il tutto. Successivamente, sciogliere a fuoco lento lo zucchero con l’acqua fino ad ottenere uno sciroppo.

Farlo raffreddare e mescolarlo all’infuso e lasciare riposare per un giorno.
Filtrare nuovamente e imbottigliare, chiudendo con cura le bottiglie. Attendere tre mesi di stagionatura prima di gustare.
Questo liquore vanta ottime proprietà toniche e stimolanti e si consiglia di prepararlo durante la stagione autunnale.