Come Preparare Cocktail Orange Drunk

Adatto anche per le donne per la presenza delle note dolci del maraschino e dell’aranciata. Comunque è un cocktail con un grado alcolico buono e quella nota dolce lo fa assaporare a tutti con gusto.

Occorrente
30 ml di rum bianco,
30 ml di gin,
30 ml di tequila,
30 ml di maraschino,
6 cubetti di ghiaccio,
Aranciata gassata per completare,
2 fette di arancia per guarnire.

Queste quantità sono per due persone, molto importante partire con tutti i liquidi freddi.
Solo così otteniamo un cocktail fatto come si deve e il successo è garantito.
Prendiamo quindi lo shaker e mettiamo i sei cubetti di ghiaccio.
Versiamo i trenta millilitri di rum bianco, trenta millilitri di gin, trenta millilitri di tequila e i trenta millilitri di maraschino.

Nel frattempo, mettiamo i due bicchieri nel congelatore. Ideali quelli usati per il “Cuba Libre”.
Sono bicchieri alti, ideali per essere completati con liquidi poco alcolici (vedi spumante, champagne), o per niente alcolici come: cola o aranciata.
Shakeriamo per 30 secondi il cocktail e versiamo nei bicchieri gelati.

Prendiamo dal frigorifero una arancia bella soda, ideale per un ulteriore tocco di colore, un’arancia con la polpa di colore rosso.
Tagliamo due belle fette e pratichiamo un piccolo taglio.
Ci serviranno per guarnire il bordo dei bicchieri.
Come già visto,abbiamo versato il liquido dello shaker e ora completiamo i due bicchieri con una freschissima aranciata, naturalmente senza mescolare per non perdere le bollicine.