Come Giocare a Memoria con le Carte

Memoria, è un gioco che potete fare in casa per trascorrere un po’ di tempo in assoluta tranquillità e silenzio. In questa guida, vi spiego qual è il regolamento, in pochi e semplici passi. Proponetelo ai vostri amici appena possibile, così da fare divertire anche loro con voi.

Prendete il mazzo di carte e spargete le carte in maniera del tutto casuale, coperte, sul tavolo, evitando che l’una possa coprire l’altra. A questo punto il primo di mano, cioè chi ha mescolato le carte, deve scoprire due carte qualsiasi. Se queste due carte risultano uguali, le prende e continua a giocare scoprendone altre due.

Se invece le carte non sono uguali, il giocatore deve passare il gioco alla persona presente alla sua destra, che deve procedere allo stesso modo. Ogni volta che vengono scoperte due carte di valore differente, devono essere nuovamente coperte e lasciate nello stesso posto originario, cioè nella posizione che assumevano all’inizio del gioco.

In questo modo, mentre il gioco passa ai turni successivi, è possibile ricordarsi della loro posizione. A questo proposito, è importante che i dorsi delle carte siano perfettamente identici tra loro. Vi raccomando di giocare sempre con l’obbiettivo di divertirsi e mai, specie tra amici, con l’intento, inutile, di arricchirvi con i soldi del prossimo.