Come Cucinare una Torta all’Uvetta Senza Zucchero

Un dolce gustoso e poco ingrassante, se così si potrà mai definire un dessert, è la torta all’uvetta senza zucchero. L’ideale da offrire alle amiche che vengono a trovarci ma che sostengono di non poter toccare cibo per non rovinare il loro peso forma! Il tempo di preparazione è di circa 30 minuti (oltre il tempo di macerazione), quello di cottura è di altrettanti 30 minuti. Gli ingredienti che vi suggerisco sono per 6 persone.

Occorrente
220 g di farina bianca
200 g di uvetta sultanina
2 uova
2 dl di latte intero (1 bicchiere)
1 bustina di lievito per dolci
1 bicchierino di Maraschino
1 noce di burro per lo stampo

Imburrate e infarinate leggermente uno stampo da plum cake. Uno stampo di altra forma va comunque bene lo stesso.
Mettete l’uvetta in una ciotola, irroratela con il Maraschino e fatela macerare per almeno un’ora.
Trascorso questo tempo, tritate finemente 120 g di uvetta e mettetela in un altro recipiente.

Separate i 2 tuorli dagli albumi, uniteli all’uvetta tritata e mescolate con un cucchiaio di legno. Aggiungete al composto, poco alla volta e mescolando continuamente, la farina setacciata con il lievito, alternandola con il latte. Unite, infine, l’uvetta intera continuando a mescolare energicamente.

Montate a neve ben ferma gli albumi e incorporateli delicatamente all’impasto.
Versatelo, quindi, nello stampo preparato, ponetelo in forno preriscaldato a 180 °C e fate cuocere per 30 minuti circa. Sformate e lasciate raffreddare completamente il dolce prima di servirlo ai vostri ospiti. Genuinità e gusto per il palato garantiti con una ricetta dalla semplicità unica.