Come Creare Lanterna da Giardino

Le lunghe e tiepide serate primaverili invogliano a trascorrere sempre più tempo all’aria aperta: ecco allora che ti propongo un’idea per creare una particolare illuminazione, ecologica, profumata e romantica. Ti basterà semplicemente usare vasetti o barattoli di vetro di qualsiasi forma, da quelli maxi della nutella a quelli piccoli degli omogeneizzati per bambini.

Inizia col prendere i vasetti o i barattoli di vetro, assicurandoti che siano puliti ed asciutti: poi prendi il fil di ferro ed arrotolalo intorno al vasetto, all’incirca all’altezza del collo e, aiutandoti con una pinza, fai una sorta di nodo, lasciando una lunghezza di circa mezzo metro e risvoltando l’apice del suddetto filo formando una sorta di uncino, utile ad essere appeso da qualche parte. In alternativa, sempre col fil di ferro, puoi realizzare un anello grande a sufficienza per trasportare la lanterna dove vorrai.

Per abbellire e decorare i barattoli di vetro hai due soluzioni: una è di dipingerli con colori acrilici o a spray, l’altra è di adornarli incollando della carta velina colorata oppure inserendovi dei pezzetti di stoffa. In quest’ultimo caso dovrai tagliare con le forbici a zigzag, che serviranno a creare un bell’effetto, quasi da ricamo, un quadrato da una stoffa, che potrai recuperare – ad esempio – da una maglietta che non usi più.

Subito dopo farai un cerchio all’interno del predetto quadrato, il cui diametro dovrà essere uguale a quello del barattolo: infila questo pezzo di tessuto forato dalla parte superiore del barattolo lasciandolo appoggiare, quindi fissalo con dello spago. Per completare le lanterne e farle svolgere il compito di illuminare l’ambiente e creare la giusta atmosfera non ti rimane altro che inserirvi dentro, adagiata sul fondo, una candela, possibilmente profumata, ma rigorosamente tea, ossia di piccole dimensioni e di forma appiattita.